Webmail | | Vacation | TeamViewer: Win - Mac | seguici su:

Offriamo Prodotti e Consulenza Sistemistica per:

Lan/Wan per Mac e Windows


progettazione, realizzazione e manutenzione di reti LAN e WAN Mac e Windows;

VPN


progettazione e implementazione di soluzioni VPN;

Reti Mac e miste


realizzazione di sistemi di autenticazione, autorizzazione e sicurezza in reti Mac e miste;

 

Progettazione di Infrastrutture


progettazione di infrastrutture per il deployment di device Apple iOS e WinMobile (iPhone, iPad, Blackberry);

Sicurezza


controllo e gestione della sicurezza, Back-up & Storage;

Outsourcing


outsourcing, assistenza on-site, help desk remoto.

25 +

Anni di attività

nel settore IT al servizio dei propri clienti con professionalità e passione

25 +

Eccellenze Professionali

Tecnici, sistemisti, sviluppatori e commerciali qualificati e certificati.

2

Ore

Tempo medio per la risoluzione delle vostre richieste di assistenza

25% +

Clienti

Crescita media annuale delle nuove aziende clienti negli ultimi 5 anni

All’inizio c’erano 2500 ingegneri che portavano il loro Mac al lavoro. Oggi quasi il 50% degli oltre 70.000 dipendenti fissi di Cisco, in quasi tutti i reparti della società, usa il Mac come computer aziendale.

 

 

Lavorare con Mac

Aumentare la produttività e la soddisfazione dei dipendenti con il Mac.

Istantanea dell’azienda

Leader mondiali per i prodotti, le soluzioni e i servizi per la connettività.
Società multinazionale con 73.460 dipendenti fissi.
Una delle aziende con il maggior fatturato al mondo.

“Il Mac è penetrato in tutti i settori della nostra azienda: lo prova il fatto che viene scelto da quasi il 50% dei nostri dipendenti fissi.”
Sheila Jordan, Senior Vice President IT Communications and Collaboration, Cisco

 


“Agli ingegneri consiglio di passare al Mac. Farete più cose nello stesso tempo.”
Shean Ratliff, Systems Engineer, Cisco

 

Cisco sta plasmando il futuro di internet, e del mondo. Leader globale nel campo della connettività, trasforma il modo in cui le persone entrano in contatto, comunicano e collaborano. Ma quando i suoi ingegneri hanno scoperto la potenza del Mac, è nato un movimento che ha trasformato il modo in cui i dipendenti usano il computer in ogni
ambito aziendale. Oggi i Mac sono utilizzati in molti reparti dell’azienda, e da quasi la metà dei dipendenti Cisco, per attività di ogni tipo: dallo sviluppo software fino alla collaborazione mobile dei team di vendita.

“Il Mac è stato un catalizzatore di cambiamenti,” spiega Colin Seward, Senior Director IT di Cisco. “Siamo partiti da una community di entusiasti i cui membri si assistevano l’un l’altro, e da lì il Mac si è diffuso prima ad altri servizi IT e poi ad ambiti diversi, come i viaggi aziendali.”

Gli ingegneri spianano la strada al Mac

Gli ingegneri Cisco avevano iniziato a portare i loro Mac al lavoro, prevalentemente perché questa piattaforma flessibile gli  consentiva di accedere a funzioni UNIX, Linux e applicazioni professionali su un unico sistema. Sul Mac potevano fare quello che prima avrebbe richiesto più computer, per esempio un PC per lavorare con gli shell script e un altro per controllare la posta.


“Ancora oggi i computer UNIX e Linux sono per lo più dei desktop,” spiega Gail Potter, Personal Computing Service Manager di Cisco. “Con i portatili Mac, i nostri ingegneri hanno un computer all-in-one che può seguirli ovunque.”
Accomunati dalla stessa passione per il Mac, questi dipendenti crearono una comunità autosufficiente all’interno di Cisco. Si scambiavano informazioni per il supporto  tecnico, creavano pagine di auto-aiuto e wiki per documentare le procedure di assistenza più comuni.
La cultura del Mac divenne così famosa in Cisco da scatenare un vero e proprio effetto domino in tutta l’azienda. Sempre più dipendenti di altri reparti cominciarono a venire in ufficio col proprio Mac. La crescente richiesta di computer Mac, e il successo del modello di auto-assistenza, balzarono presto all’occhio del team IT di Cisco. Come anche l’elevato livello di soddisfazione riportato dagli utenti Mac. L’insieme di tutti questi trend divenne un argomento convincente a sostegno dell’introduzione del Mac all’interno della società.

Perché Cisco offre un Mac ai suoi dipendenti

• Per il team IT, il design elegante e l’approccio orientato al cliente sono d’ispirazione per un nuovo modello di assistenza.
• Per l’organizzazione di vendita, la potenza e la leggerezza migliorano la collaborazione mobile.
• Per gli ingegneri, la piattaforma flessibile consente una maggiore produttività.

“Con il Mac gli ingegneri hanno la massima portatilità insieme a funzioni UNIX e Linux:
è fra i principali motivi per cui scelgono i MacBook Air e MacBook Pro.”
Gail Potter Personal Computing Service Manager, Cisco


“L’elegante design del Mac dimostra che è possibile avere qualcosa che sia allo stesso tempo piacevole da usare e funzionale.”
Colin Seward, Senior Director IT, Cisco

La soddisfazione dei dipendenti favorisce l’uso del Mac

Il risultato? I computer Mac sono diventati estremamente popolari in Cisco, soprattutto nel settore delle vendite e del marketing. Responsabili e addetti alle vendite usano i Mac per tenere presentazioni e collaborare. “I nostri rappresentanti scelgono il Mac perché è potente, leggero e intuitivo. Ma anche perché un Mac fa bella figura quando si incontra un cliente,” dice Potter. “È innegabile: il Mac è molto cool.” L’interfaccia pulita e facile da usare di OS X e il MacBook Pro con display Retina aiutano i dipendenti a trovare e visualizzare ad alta risoluzione tutte le risorse di cui hanno bisogno.
Inoltre, con i portatili Mac gli ingegneri Cisco hanno molta più libertà. Grazie alla potenza dei MacBook Pro e MacBook Air, non sono più obbligati a stare alla scrivania. Gli strumenti integrati in OS X li aiutano a lavorare al meglio, con AirDrop possono condividere file in un istante, e con Mission Control si orientano in un attimo fra mille applicazioni aperte. Inoltre la stabilità di OS X consente agli ingegneri di completare anche le parti più complesse del loro lavoro senza crash e senza dover riavviare il computer.
“Quando assisto un cliente, spesso uso da 5 a 10 strumenti alla volta. Magari sto simulando le condizioni di una rete, e nel frattempo faccio una ricerca e uso app per comunicare,” spiega Shean Ratcliff, uno degli ingegneri di sistema di Cisco. “Il Mac mi permette di fare tutto quello che devo fare senza interruzioni.”
“User Touch”: un nuovo approccio al mondo IT Sempre alla ricerca di modi per innovare, il team IT di Cisco ha fatto tesoro dell’esperienza di auto-assistenza di quella prima comunità Mac per ripensare la gestione dei servizi informatici a tutto campo: non solo per i Mac, ma anche per i PC. “Il design dei computer Apple e l’approccio all’assistenza incentrato sugli utenti ci ha dato alcune idee su come migliorare l’esperienza utente per molti tipi di servizio,” spiega Seward.
Il reparto IT ha imparato che è possibile unire un’interfaccia intuitiva e funzioni potenti. E Cisco ha rivitalizzato i servizi di assistenza per rispecchiare questa nuova filosofia, per esempio integrando caratteristiche tipiche di una community, come le chat e i social media, come metodi per fornire supporto ai dipendenti sparsi per il mondo. “È stato un incredibile balzo in avanti che ci ha apertoun mondo di possibilità,” racconta Sheila Jordan, Senior Vice President of IT Communications and Collaboration di Cisco. “Il nostro nuovo approccio è quello di offrire servizi che rendano gli utenti più produttivi, efficienti ed efficaci, per poi toglierci di torno.”

Cisco apre la strada ad altre organizzazioni Cisco è conosciuta in tutto il mondo per le sue soluzioni per la connettività, e ora sempre più organizzazioni si rivolgono all’azienda per avere consigli su come integrare i computer Mac. A chi sta pensando a una distribuzione che consenta di scegliere quale tecnologia utilizzare, Jordan può dare consigli basati sull’esperienza diretta: “Per prima cosa è importante fare un passo indietro e decidere quali saranno le politiche e le strategie generali, e poi seguirle.”

“Stiamo mettendo i nostri dipendenti in condizione di lavorare al meglio,” spiega Jordan. “Di conseguenza il nostro reparto IT può concentrarsi sulle applicazioni aziendali più complesse e strategiche, quelle che offriranno alla società un sostanziale valore aggiunto.”

Guarda il nostro video ora

Chi siamo in 100 secondi

Kronos

Leader nel settore assistenza IT per aziende, con più di 25 anni di esperienza nel settore.

Ultime News ed Eventi

Contattaci

info (@) kronosweb.com
+39 02 39003176
+39 02 32066952
Via Ludovico Ariosto, 4 Milano
Via Nicolò Palmieri, 19 Varese
P.IVA: 12586250156